La storia delle slot machine

Divulgazione di slot machine
Condividimi!
Twitter
Pubblicare!
E-mail
0 Minuti
Tempo di lettura
Ruiz Guillermo
Ruiz Guillermo

Analista di casinò indipendente dal 1995, in pensione. Hai indovinato la mia passione!

La storia delle slot machine
La storia delle slot machine
La storia delle slot machine
La storia delle slot machine
Più di 2400 giochi senza download o registrazione
gratuito
Più di 2400 giochi gratuiti senza download o registrazione

È impossibile immaginare la moderna industria del gioco d’azzardo senza slot machine. Grazie alla loro luminosità e facilità d’uso, hanno guadagnato popolarità con la maggior parte dei visitatori dei casinò terrestri e online. Scopri quando è apparsa la prima slot machine al mondo e come i progressi tecnologici hanno cambiato tutto.

Le prime slot machine meccaniche

La prima slot machine era interamente meccanica. Era una macchina con tre rulli e un ricevitore speciale per le monete. La macchina si chiamava Liberty Bell, cioè “liberty bell”, era azionata da una maniglia. Ha poi dato il nome generale di tutti i tipi di macchine, un bandito con un braccio solo. Questa macchina è stata inventata dal meccanico americano Charles August Fye, ha assemblato le slot a mano e poi le ha noleggiate.

La Liberty Bell iniziò ad essere utilizzata nel 1887 a San Francisco. Per iniziare il gioco, dovevi lanciare una moneta da 5 centesimi nel ricevitore. I tre rulli ruotavano separatamente l’uno dall’altro, i loro dischi mostravano campane e colori di carte ordinarie. Non esisteva un meccanismo per ricevere automaticamente il premio in denaro, che veniva quindi assegnato dal proprietario della posizione della macchina. Il jackpot di Liberty Bell era dieci volte la scommessa di tre campane che davano una vincita di 50 centesimi.

La storia delle slot machine

La prima slot machine

Nel decennio successivo, sono stati creati altri tipi più sofisticati di slot machine. Ad esempio, nel 1893 ci fu il primo meccanismo a rullo singolo con un contatore per le vincite e il pagamento a ferro di cavallo. E nel 1891, il mondo vide una macchina da poker con cinque rulli. Una combinazione vincente ha dato ai clienti tre pezzi invece di uno. Questa slot machine è diventata il prototipo delle future macchine da poker.

Divulgazione di slot machine

Con l’alta domanda di slot machine, molti grandi uomini d’affari hanno cercato di acquistare i diritti di produzione da Charles Fay, ma non sono riusciti a negoziare. Di conseguenza, una delle macchine dell’inventore è stata semplicemente rubata dai concorrenti. Da allora, le slot machine si sono diffuse in tutta Europa. Negli anni ’50, i primi automi apparvero a Las Vegas. È interessante notare che originariamente erano destinati a tenere occupate le mogli e le fidanzate dei giocatori, mentre erano occupati al casinò. Pertanto, le slot machine hanno sedotto la maggior parte dei clienti.

Un passo importante è stato l’uso dell’elettricità. La prima slot machine, dove le meccaniche non erano guidate dalla solita leva e da un sistema più sofisticato era il Bell Jackpot della società Jennings. Questa macchina apparve nel 1930, consisteva in un meccanismo a ruota, che era azionato da un elettromotore. Già negli anni Cinquanta, le macchine da gioco iniziarono a utilizzare gli ultimi motori con una capacità di cinque cavalli.

La vera svolta è stata l’invenzione delle slot machine, che potevano a loro volta distribuire vincite in denaro ai vincitori. Questo è ciò che accadde nel 1966, quando la società Bally lanciò una macchina a otto rulli, Money Honey, con immagini di venti personaggi. Al momento di ricevere il jackpot, le monete sono state versate in un vassoio speciale, producendo un suono caratteristico, la cui imitazione può essere ascoltata nel design audio delle moderne slot machine elettroniche.

La storia delle slot machine

L’era delle video slot

Il progresso tecnologico non si è fermato qui, nel tempo, la leva nelle slot machine è diventata completamente inutile. Già nel 1976, il primo prototipo della moderna video slot machine è stato creato in California. La sua creazione è stata avviata dalla società Fortune Coin Co. Nella macchina è stato utilizzato un ricevitore a colori Sony Trinitron, nuovo testato nell’hotel Hilton di Las Vegas. Dopo la regolazione, la rimozione dei bug e l’approvazione da parte del regolatore dello stato del Nevada, la slot machine è diventata ampiamente utilizzata negli stabilimenti di Las Vegas.

Il picco della popolarità delle slot machine elettroniche è stato negli anni ’80 del XX secolo. A quel tempo, la tecnologia informatica aveva raggiunto lo stadio di sviluppo che ha permesso la creazione di video poker. Il principio della macchina era basato sul generatore di numeri casuali, dava agli utenti la certezza che non sarebbero stati ingannati.

Per la ricezione di denaro così come per la perdita di una scommessa in queste slot machine era completamente elettronico. Le piccole carte hanno sostituito gli ingombranti rulli, ingranaggi e altri dettagli della precedente generazione di macchine. Nel 1985, le normali slot machine e giochi da tavolo sembravano anche popolari tra i clienti dei casinò. Nei primi anni ’90, le slot machine si sono imposte, attirando la maggior parte degli utenti e portando entrate sostanziali ai proprietari degli stabilimenti.

La varietà di macchine moderne è enorme. Le linee vincenti di queste slot possono essere dozzine o addirittura centinaia. Bonus, rendimenti, volatilità, design e molte altre caratteristiche variano a seconda della macchina. Le moderne slot machine non sono altro che computer avanzati e potenti con un generatore di numeri casuali della nuova generazione. Esattamente lo stesso principio di funzionamento e hanno slot da casinò online.

La storia delle slot machine

L’emergere delle slot online

Le prime slot virtuali sono apparse già nel 1995, quando è stato aperto il casinò online Gaming Club. L’anno precedente, lo Stato di Antigua e Barbuda ha concluso un accordo di libero scambio nel Mar dei Caraibi, che ha dato impulso allo sviluppo legale di stabilimenti di gioco virtuale. Allo stesso tempo, Microgaming ha iniziato a produrre software per i casinò online. Sono stati proprio questi sviluppatori che hanno poi virtualmente creato e adattato le slot machine popolari.

Già nel 1996, più di duecento siti web di gioco d’azzardo sono stati aperti in tutto il mondo e nel 1998, la tecnologia ha permesso di lanciare le prime sale da poker su Internet. Secondo le statistiche, le slot machine oggi rappresentano oltre il 70% delle entrate di qualsiasi sito di gioco d’azzardo. Lo sviluppo e la diffusione di Internet ha permesso l’introduzione del sistema di jackpot progressivo, che ha immediatamente creato un vero e proprio boom del gioco d’azzardo online con le scommesse.

Lo sviluppo delle slot machine

Nei pochi anni trascorsi da quando le prime slot sono apparse su Internet, molto è cambiato il numero di slot, le loro caratteristiche, le caratteristiche e le dimensioni del jackpot.

L’evoluzione delle slot sul web è stata la seguente:

Già nel 1999, è diventato possibile partecipare a giochi multiplayer online di fortuna che ti hanno permesso di interagire con i rivali e chattare con loro. Nel 2001, il numero totale di utenti di slot online era di 8 milioni. Tra gli sviluppatori di software, il più affidabile e rispettabile ha iniziato a distinguersi. I giochi con un croupier dal vivo sono apparsi nel 2007 e otto anni dopo è stato possibile provare un’app mobile. L’autore di questo sviluppo è la società Evolution Gaming.

Nell’arsenale delle moderne slot machine, ci sono slot machine 3D. Ad esempio, il provider Microgaming ha sviluppato un gioco che richiede occhiali per la realtà virtuale. Per altre slot machine di questo tipo, questo dispositivo spesso non è necessario, poiché l’immersione totale nell’atmosfera si ottiene con l’aiuto della grafica (ad esempio, in Dr Magoo’s Adventure di Sheriff Gaming). Un altro vantaggio delle slot online è la loro interattività. Quindi, ci sono slot machine con compiti da svolgere per vincere, il passaggio di una strategia o una missione. Combinano le caratteristiche dei classici giochi per computer e dei giochi di intrattenimento.

Lo sviluppo della tecnologia ha portato nel mercato del gioco d’azzardo il tipo di slot machine che vengono create appositamente per i dispositivi mobili. Il loro design è appositamente ottimizzato per gli schermi di smartphone e tablet. Con una tale varietà, anche le slot machine classiche, il cui design visivo è simile a quello delle slot meccaniche, così come le video slot basate sul tipo di macchine degli stabilimenti terrestri, sono molto richieste.

La storia delle slot machine

Vantaggi delle slot online

Con il miglioramento della computer grafica, l’aspetto delle slot machine nei casinò online è diventato iper-realistico, come nei migliori giochi per computer. Ogni macchina ha screensaver e video unici, appositamente progettati per creare musica, trame interessanti. Giochi molto popolari basati su film e serie TV ben noti.

I vantaggi delle moderne video slot:

  • Grafica brillante
  • Uno scenario interessante
  • L’opportunità di vincere un grande jackpot progressivo
  • Una vasta selezione di macchine
  • Funzionalità costantemente aggiornate
  • La possibilità di giocare in tutto il mondo e in qualsiasi momento

Ma i principali vantaggi delle video slot risiedono nella loro sicurezza e nella loro riflessione sulla sicurezza dell’utente. Ad esempio, in tutti i giochi d’azzardo online, viene utilizzato un generatore di numeri casuali, che elimina le frodi dal casinò.

Naturalmente, se parliamo di software concesso in licenza da fornitori comprovati: Microgaming, Playtech, Net Entertainment e altri.

JACKPOT $€€€ IL PIÙ GRANDE PAGAMENTO DI RIO DREAMS KONAMI