La differenza tra gioco responsabile e gioco d'azzardo problematico

Condividimi!
Twitter
Pubblicare!
E-mail
0 Minuti
Tempo di lettura
Ruiz Guillermo
Ruiz Guillermo

Analista di casinò indipendente dal 1995, in pensione. Hai indovinato la mia passione!

Qual è la differenza tra gioco responsabile e gioco d'azzardo problematico?
Qual è la differenza tra gioco responsabile e gioco d'azzardo problematico?
Qual è la differenza tra gioco responsabile e gioco d'azzardo problematico?
Qual è la differenza tra gioco responsabile e gioco d’azzardo problematico?

L’industria del gioco continua a crescere ed evolversi. Un drammatico aumento del gioco online significa che più persone hanno accesso ai giochi. Il gioco d’azzardo problematico è una realtà per il 2%-4% delle persone, con i giovani adulti che sviluppano problemi di gioco a un tasso da due a tre volte superiore rispetto agli adulti.

Il gioco d’azzardo problematico ha un impatto molto ampio, che va da problemi finanziari, problemi di salute mentale e colpisce familiari, amici, colleghi di lavoro e datori di lavoro. La buona notizia è che il concetto di gioco responsabile continua a svilupparsi ed evolversi con l’obiettivo di proteggere i giocatori e promuovere il gioco responsabile.

La differenza tra gioco responsabile e gioco d’azzardo problematico

Il gioco responsabile riguarda l’uso del gioco d’azzardo per divertimento e intrattenimento. Il gioco d’azzardo può diventare problematico quando le persone lo usano come fonte di reddito o quando giocano con più soldi di quelli che possono permettersi di perdere. I programmi di gioco responsabile sono in realtà programmi di prevenzione. Sono destinati a tutti i clienti degli operatori di gioco, perché l’obiettivo è prevenire la comparsa di comportamenti di gioco problematici.

Ironia della sorte, i programmi di gioco responsabile sono spesso considerati programmi di gioco d’azzardo problematico. Di conseguenza, i clienti del casinò possono ignorare i programmi di gioco responsabile perché non si identificano come giocatori problematici. È un problema di terminologia e percezione che deve essere affrontato. Dobbiamo capire come posizionare questi programmi per renderli rilevanti nella mente di tutti i clienti, perché sono quelli con cui stanno parlando.

Cosa significa giocare responsabilmente?

Giocare responsabilmente significa fare delle pause, non usare il gioco d’azzardo come fonte di reddito, giocare solo con i soldi che puoi permetterti di perdere e porre limiti a te stesso in termini di tempo e denaro. In realtà è più facile impostare limiti online, poiché molti siti di gioco d’azzardo online hanno strumenti integrati che consentono ai giocatori di impostare limiti direttamente sul sito.

Ad esempio, un cliente di casinò online potrebbe dire: “OK, oggi voglio giocare solo per due ore”. Tutto quello che devono fare è inserire questa quantità di tempo sul sito Web e, dopo due ore, il sito dirà loro che hanno raggiunto il loro limite giornaliero. Spesso, i siti online prevedono anche periodi di riflessione di 24 ore, durante i quali i giocatori possono essere completamente bloccati sulla piattaforma.

Come è cambiato il gioco responsabile durante la pandemia?

Quando parliamo di gioco responsabile, diciamo sempre che il gioco d’azzardo è e dovrebbe essere un’attività sociale. Devi farlo per intrattenimento e divertimento. Dovresti farlo con i tuoi amici e familiari. Ma come appare nell’era del 2022? Ora che abbiamo messo in atto tutti questi protocolli di distanziamento sociale. In che modo questo cambia il modo in cui parliamo di gioco responsabile? Perché a meno che tu non viva nella stessa famiglia, non puoi essere a meno di due metri da loro. Quindi dobbiamo pensare alla seguente domanda: come possiamo mantenere il gioco d’azzardo un’attività sociale quando dobbiamo imporre il distanziamento sociale e mettere barriere tra le persone?

Gli operatori di gioco d’azzardo dovrebbero anche essere consapevoli del fatto che la maggior parte dei clienti che tornano ai casinò hanno potenzialmente sperimentato un aumento dell’ansia. Questi sono tutti fattori che generalmente contribuiscono al gioco d’azzardo problematico. Fondamentalmente, la consapevolezza rimane la chiave e il primo passo per giocare in modo responsabile.

Ci sono persone che sono più esposte al gioco d’azzardo problematico?

Questo è un disturbo molto complesso. Ci sono fattori neurologici, biologici, psicologici, genetici e di altro tipo, ma alcuni fattori possono rendere una persona più a rischio. Ad esempio, i bambini cresciuti da un giocatore problematico hanno maggiori probabilità di diventare essi stessi giocatori problematici. Inoltre, il gioco d’azzardo problematico è spesso associato ad altri problemi di salute mentale, come il disturbo da stress post-traumatico, il disturbo bipolare e la depressione, tra gli altri.

Cosa dovrebbe fare una persona se conosce un giocatore che sta lottando con un problema?

Chiama le hotline. L’assistenza è disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana ed è confidenziale al 100%. Quando chiami, riceverai risorse di assistenza specifiche nella tua provincia. Ti indirizzeranno anche alle risorse finanziarie, nonché alle risorse di trattamento e supporto per il gioco d’azzardo problematico nella tua zona. E, soprattutto, le linee di assistenza non sono solo per i giocatori problematici, ma anche per le loro famiglie e i loro cari.

Un’altra idea folle è quella di contattare i casinò o altri stabilimenti di gioco d’azzardo per vedere se ci sono programmi di autoesclusione. Questi programmi consentono ai giocatori di richiedere che i loro privilegi di gioco siano limitati. L’idea alla base dei programmi di autoesclusione è che la persona riconosce che il proprio comportamento è problematico e svolge un ruolo attivo nel cambiare quel comportamento. I membri della famiglia possono anche svolgere un ruolo nell’autoesclusione, incoraggiando e offrendo supporto al giocatore.

Linee guida per l’elaborazione dei pagamenti

Le spese eccessive legate al gioco d’azzardo, che si traducono in danni finanziari significativi, sono il segno distintivo dei problemi di gioco d’azzardo. Ogni tipo di pagamento, dai contanti alle carte di credito, ha diverse caratteristiche strutturali che possono influire sul gioco d’azzardo problematico. Le innovazioni nella tecnologia di pagamento e i cambiamenti nel comportamento dei consumatori continuano ad evolversi, cambiando i fattori di rischio e di protezione. Gli operatori di gioco, le istituzioni finanziarie, le autorità di regolamentazione e le persone che giocano, hanno tutti un ruolo importante da svolgere nel ridurre al minimo il danno. Queste linee guida si basano su un modello di scelta informata del consumatore.

Si raccomanda vivamente agli operatori e alle autorità di regolamentazione di consultare esperti nel campo del gioco d’azzardo problematico durante lo sviluppo e l’implementazione del gioco d’azzardo su Internet. Il gioco d’azzardo problematico, come altre malattie da dipendenza, probabilmente non sarà mai eliminato, ma dobbiamo fare sforzi migliori per mitigare il danno. Parte di tutte le entrate del gioco d’azzardo devono essere spese per ridurre i costi sociali della dipendenza dal gioco d’azzardo.

Tutela dei consumatori

I giochi sociali a tema casinò sono tra i segmenti in più rapida crescita dell’industria del gioco. Tuttavia, permane una significativa incertezza sulle definizioni e sui rischi. In effetti, molti sviluppatori e operatori di giochi, comprese le grandi società di gioco, sostengono che i giochi da casinò non soddisfano la definizione di gioco d’azzardo e quindi non richiedono alcuna regolamentazione.

L’NCPG ritiene che gli standard di protezione dei consumatori siano importanti, in quanto è probabile che alcuni utenti di giochi a tema casinò possano subire conseguenze negative. Gli operatori beneficiano della protezione di un’importante fonte di entrate, di un buon servizio clienti e di un impegno positivo con le autorità di regolamentazione e i legislatori. Le autorità di regolamentazione hanno l’obbligo, in base al principio di precauzione, di proteggere il pubblico, soprattutto di fronte a un’attività di tipo gioco d’azzardo completamente nuova e in crescita.

Molti giochi a tema casinò utilizzano funzionalità regolamentate, proibite o impossibili da implementare in ambienti di gioco regolamentati. Alcune di queste caratteristiche sono considerate da alcuni per contribuire ad un aumento del rischio di gioco d’azzardo problematico. Questi includono l’alta frequenza e velocità del gioco d’azzardo, la mancanza di una politica e di applicazione dell’età minima, meccanismi di gioco d’azzardo, mancanza di monitoraggio specifico o protezione dei consumatori, differenziazione poco chiara tra giochi sociali e con denaro reale, tra gli altri.

L’obiettivo di queste norme è facilitare le discussioni sulla protezione dei consumatori tra gli operatori, le autorità di regolamentazione, i difensori dei consumatori e il pubblico. Mentre è probabile che molti giochi sul web incoraggino il gioco esteso, ci concentriamo su
giochi a tema casinò che sono gratuiti, ma offrono
al consumatore l’opportunità di spendere soldi veri. Come affermato, alcuni sostengono che è probabile che alcuni utenti siano attualmente o a rischio di essere dipendenti dal gioco d’azzardo e, di conseguenza, potrebbero spendere quantità eccessive di tempo e denaro in giochi sociali a tema casinò, con conseguenti conseguenze negative.

Riproduci video